April 1, 2019

March 28, 2019

March 25, 2019

March 18, 2019

March 14, 2019

March 11, 2019

March 7, 2019

March 4, 2019

Please reload

Post recenti

Senza se e senza ma...

April 4, 2019

1/10
Please reload

Post in evidenza

CR7

July 30, 2018

 

 

 

 

 

Io non mi scandalizzo del nuovo ingaggio e dello stipendio d’oro che il bel Cristiano si porterà a casa dopo la sua entrata nella Juventus, perché come dice un mio amico , un giocatore si paga da solo. Di altro sono incuriosita.

Come spenderà Ronaldo questa montagna di soldi non mi interessa, ciò che mi appassiona è come li gestirà.

Avrà bisogno di affidarsi a qualcuno, riceverà consigli giusti , disinteressati o magari si approfitteranno di lui. Li metterà in banca e quanti contanti terrà in casa. Nell’insicurezza userà anche lui il vecchio materasso, avrà una cassaforte o una cassetta di sicurezza . Pagherà tutte le tasse o anche lui si scorderà della scadenza di una bolletta .

In sostanza ciò che mi chiedo è se la maggior quantità di soldi ti renda più bravo nel maneggiarli o se invece le vecchie abitudini, in particolari quelle sbagliate si ripetano . Se c’è una cosa che ho potuto verificare di persona è che può cambiare il tuo stipendio, i tuoi introiti possono aumentare, ma spesso le vecchie manie, i modi borderline di gestire son sempre uguali. E ti possono far fallire anche con le migliori intenzioni.

E che idea ha lui del denaro? Di un mezzo o di un fine? La mia idea fino a poco tempo fa era pessima, ereditata dalla famiglia e dalla consuetudine popolare, che vede nel denaro qualcosa di sporco ma nello stesso tempo lo desidera ardentemente ed invidia chi lo ha.

Il ragazzo, a differenza di me, dimostra di essere in gamba, non solo con la palla ma anche con il Money Management, intanto sa diversificare : ha lanciato una linea di intimo e un proprio profumo, e credo sappia investire massimizzando i profitti e minimizzando le perdite.

Sarà che la sua genialità è fatta di tante forme : grande velocità con la palla al piede, grande tecnica di dribbling e cambi di direzioni, grande tempismo e forza fisica, ottimo rigorista e tiratore, credo però che tutto derivi dal fatto che il suo grande talento gli viene così naturale che per lui è solo un piacere.

Il mio talento è diverso dal suo, meno eclatante , però il ragazzo lo terrò d’occhio non solo in campo ma anche nel suo Life Management per imparare non solo dai suoi tanti pregi ma anche dai suoi errori. Per non ripeterli.