April 1, 2019

March 28, 2019

March 25, 2019

March 18, 2019

March 14, 2019

March 11, 2019

March 7, 2019

March 4, 2019

Please reload

Post recenti

Senza se e senza ma...

April 4, 2019

1/10
Please reload

Post in evidenza

Farcela

January 7, 2019

 

 

 

 

L’allungamento dei tempi per un cambiamento è dato dal verbo “ Farcela. “

Nella lingua italiana questo fa parte dei cosiddetti verbi idiomatici, cioè verbi che vanno oltre la semplice azione ed esprimono tutta una serie di emozioni e di situazioni psicologiche, essendo pregni di un elevato senso metaforico.

Ce la farò ? seguito da un gran bel punto di domanda, è quello che mi ha chiesto una persona in questi giorni, ripetendomi che con 1200 euro avere un appartamento in affitto, pagare le bollette, fare la spesa e pagare le spese della macchina ci starebbe a filo. Vero. Super vero. E aggiunge - Se non succede qualche imprevisto.

Eppure nonostante questo , sente che è la scelta giusta per poter alzarsi la mattina contenta e felice. Se questo è ciò che la smuove per cambiare casa , allora non potrà che averne bene.

Si fa un cambiamento per andare in meglio, non in peggio e quindi perché dovrebbe aspettarsi il peggio? Se apri una porta nuova troverai cose che prima non avevi neppure immaginato, persone che prima non avevi mai incontrato e non per questo devono essere brutte o cattive. Anzi.

Siccome siamo in questo mondo per essere felici, nell’attuare una scelta così coraggiosa e non priva di sofferenza ma ricca di consapevolezza, l’Universo non può che innamorarsi di noi e del nostro coraggio e ci sosterrà nella nostra nuova vita.

E l’imprevisto? L’imprevisto che temeva lei e che tutti abbiamo pensato è la malattia, la mancanza di soldi o altre sciagure simili.

E perché le disgrazie dovrebbero venire perché fai un cambiamento e non perché te ne stai fermo a ripetere le stesse cose per anni, sopportando cose insostenibili senza uno spasmo di novità e di entusiasmo?

E perché dovrebbe essere una disgrazia e non un regalo, una cosa bella, un incontro, una vincita, un lavoro nuovo, un affitto buono?

La lingua italiana ci offre tutta una serie di altri verbi idiomatici che in questo caso è bene tenere a portata di mano e per lei in particolare sarebbero in questo ordine:

sentirsela ( di fare questa scelta)

andarsene ( da un luogo che le crea sofferenza)

mettercela tutta ( per raggiungere questo scopo)

cavarsela ( anche con pochi soldi ,all’inizio)

sbrigarsela (riuscirci)

passarsela bene ( essere felice senza più preoccupazioni) .

 

 

Share on Facebook
Please reload

Seguici